Living Lab Music 1

Da SaMPL.
Llm old.png

Dal laboratorio all’auditorium: la ricerca scientifica in ambito musicale è inscindibile dalla produzione musicale stessa, perché è da quest’ultima che la ricerca trae la sua linfa vitale, le sue motivazioni, i sui obiettivi. Al tempo stesso la produzione musicale contemporanea ha bisogno degli strumenti e della tecnologia messi a punto dalla ricerca avanzata. Il programma di questo concerto è dunque la punta dell’iceberg dell’ampio spettro di attività portate avanti dal laboratorio. Quello che le produzioni di SaMPL mettono immediatamente in luce è che creazione musicale e ricerca scientifica di alto livello sono permeate entrambe da un rigore metodologico, un rigore che diventa un emblema di stile e di cultura.

Riscoprire il piacere ed il divertimento di pensare la musica: un’altra caratteristica saliente delle scelte del programma è che si tratta di musica la cui funzione primaria è puramente speculativa, serve per riflettere e far riflettere.

Il depliant dei concerti è scaricabile da qui.

Concerto 1

13 OTTOBRE 2010 - ORE 18.00 - AUDITORIUM C. POLLINI, PADOVA

Introduzione di Tania Giacomello

Claudio Ambrosini (1948)
Cadenza estesa e coda (1981), per flauto e nastro magnetico generato al computer
Luigi Ceccarelli (1953)
Quanti (1991), per clarinetto amplificato ed elettronica
Carlo De Pirro (1956-2008)
Otto finali (1998), per clarinetto e orchestra chimica
Stefano Scodanibbio (1956)
Voyage resumed (2005), per flauto contralto e nastro magnetico
Diego Dall'Osto (1961)
Dialodiadi (1995), per flauto, clarinetto e live electronics

Daniele Ruggieri, flauto
Davide Teodoro, clarinetto
Alvise Vidolin, regia sonora
Amalia de Götzen, live electronics

In collaborazione con Ex Novo Musica.

Concerto 2

Marco Marinoni: Dissection (2006)

18 OTTOBRE 2010 - ORE 18.00 - AUDITORIUM C. POLLINI, PADOVA

Introduzione di Amalia de Götzen

Marco Marinoni (1974)
Dissection (2006), per violino, nastro a 8 tracce, video e live electronics
Luciano Berio (1925-2003)
Sequenza VIII (1975/76), per violino
Steve Reich (1936)
Violin Phase (1975/76), per violino e nastro magnetico
Realizzazione della parte elettroacustica di Francesco Grani e Michele Marelli
Pierre Boulez (1925)
Anthémes 2 (1997), per violino e live electronics
Sviluppo software di Nicola Orio

Carlo Lazari, violino
Alvise Vidolin, regia sonora
Marco Marinoni, Amalia de Götzen, live electronics

In collaborazione con Ex Novo Musica.

Concerto 3

22 OTTOBRE 2010 - ORE 18.00 - AUDITORIUM C. POLLINI, PADOVA

Introduzione di Nicola Buso

Luigi Nono (1924-1990)
Post-Prae-Ludium per Donau (1987), per tuba e live electronics
Luigi Sammarchi (1962)
Aion... dell'invisibile luce (2010), per voce, flauto, nastro magnetico e live electronics
Voci su nastro: Donatella Allegro, Coro di voci Bianche "Euridice"
Commissione Ex Novo Musica, SaMPL
Prima esecuzione assoluta
Adriano Guarnieri (1947)
Abitata dal grido (2010), per violoncello e live electronics
Commissione Ex Novo Musica, SaMPL
Prima esecuzione assoluta
Fabio Cifariello Ciardi (1960)
Tre Piccoli Studi sul Potere (2010), per flauto, clarinetto, violoncello amplificati e video
Commissione Ex Novo Musica, SaMPL, Centro di Cultura Contemporanea Strozzina, Fondazione Palazzo Strozzi
Produzione: Edison Studio
Prima esecuzione assoluta
Luigi Nono (1924-1990)
Omaggio a György Kurtág (1983/86), per contralto, flauto, clarinetto, tuba e live electronics
Testo di György Kurtág

Mariaelena Fincato, contralto
Daniele Ruggieri, flauto
Davide Teodoro, clarinetto
Daniele Spano, tuba
Carlo Teodoro, violoncello
Alvise Vidolin, regia sonora
Amalia de Götzen, live electronics

In collaborazione con Archivio Nono, Ex Novo Musica, Fondazione Palazzo Strozzi, Edison Studio.